"E penso a te nel letto, quando non ci sei i miei problemi che fanno effetto…"
— Nessunodasolosicompleta (via nessunodasolosicompleta)
"E penso a te nel letto, quando non ci sei i miei problemi che fanno effetto…"
— Nessunodasolosicompleta (via nessunodasolosicompleta)
"Dici che sei fragile ma non cedi. Non cadi. Non molli. Dici che sei una fallita ma non ti ho mai vista chiedere pietà. Non ti ho mai vista supplicare qualcuno, metterti in ginocchio a pregare davanti a quello che ti vuole abbandonare. Non ti ho mai vista piangere davanti a qualcuno che voleva ferirti. Non ti ho mai vista arrenderti, non ti ho mai vista mollare. Ho sentito spesso “non ce la faccio” e ce l’hai fatta; “mi arrendo” e non ti sei arresa."
"È inutile che insisti.Non sto bene,i miei occhi li hai visti."
— Gemitaiz. (via hounfottutobiognodiaiutoblr)
"«Si vede che ho pianto?» chiedo.
«Mmm.» Lui si china su di me, socchiudendo gli occhi come per studiare il mio viso. L’angolo della blocca gli si distende in un sorriso. E’ ancora più vicino, tanto da respirare la stessa aria… se solo mi ricordassi di respirare.
«No, Tris» Dice, e un’espressione più seria sostituisce il suo sorriso mentre aggiunge: «Sembri una roccia»."
Divergent (Capitolo Diciotto). (via uaremydope)
occhipieni-dite:

“Rinuncerò al mio nome,Potrai chiamarmi amore.”
— 
Romeo e Giulietta

occhipieni-dite:

Rinuncerò al mio nome,
Potrai chiamarmi amore.
— 

Romeo e Giulietta

"Se a volte intorno a me creo un muro, non è per tenere le persone lontane, ma per vedere chi è disposto a scavalcarlo."
"Così, non viviamo mai, ma speriamo di vivere, e, preparandoci sempre ad esser felici, è inevitabile che non siamo mai tali."
— Pascal (via vorreisolotealmiofianco)